Mjs System

La spalla propriocettiva

L'articolazione della spalla, per la sua complessità, ha sempre affascinato il mondo riabilitativo. È l’articolazione più complessa del nostro corpo sia per i gradi di libertà che per la struttura muscolo-tendinea responsabile del suo controllo e stabilità.


È ormai consolidata l’opinione clinica che il ruolo fondamentale di esplorazione percettiva della mano è fortemente penalizzato da una spalla deficitaria. Infatti, la spalla posta tra la parte centrale del nostro corpo (il tronco utilizzato come punto di riferimento) e la parte distale (mano), rappresenta un fulcro percettivo di fondamentale importanza. Ricca di sensori propriocettivi, la spalla controlla e coordina tutti i movimenti dell’arto superiore in un'esplorazione percettiva di tipo tridimensionale.


Il grosso limite dell’impostazione riabilitativa sino ad ora condotta, sia mediante l’utilizzo di traiettorie predefinite sia in acqua, è che nulla è quantificabile e quindi valutabile con esattezza.
Alla luce di questi elementi si evidenzia che il trattamento e la valutazione della spalla, o in generale dell’arto superiore, necessita di un’impostazione riabilitativa di tipo “Globale”.
Con questo termine intendiamo un approccio riabilitativo/valutativo attento sia all’aspetto puramente meccanico che neuro-percettivo della spalla.


Per questo motivo abbiamo sviluppato il sistema Multi-Joint System.